Lancia Delta mette il Turbo(Jet da 200 CV)

lancia-delta-18-diturbo-200-cv_1

La Lancia Delta mette il Turbo(Jet da 200 CV). Mentre imperversa come una star nel trailer del film “Angeli e Demoni” tratto dall’omonimo best-seller di Dan Brown (destinato a siglare un nuovo record di incassi, dopo “Il codice Da Vinci”), la Delta amplia la sua gamma verso l’alto con una nuova versione di punta. Sotto il cofano della media italiana arriva infatti il nuovo propulsore 1.8 Di Turbo Jet da 200 CV (omologato Euro5).

Si tratta di un’unità propulsiva che, nata dal lavoro di Fiat Powertrain Technologies, vanta un primato nella sua categoria con il più alto rapporto CV/litro. E’ un quattro cilindri da 1,8 litri a iniezione diretta, dotato di un doppio variatore di fase continuo e sovralimentato da un turbocompressore, la cui gestione è affidata ad un moderno sistema elettronico. Si chiama “Scavenging” ed è un dispositivo capace di controllare e ottimizzare istantaneamente diversi parametri del motore, riducendo anche il congenito ritardo del turbo e accrescendo la coppia ai bassi regimi. La ragguardevole potenza viene sprigionata a 5.000 giri/min, ma già a 1.400 giri/min è disponibile la coppia massima di 320 Nm che resta costante fino a 3.750 giri/min. Dati alla mano, si fanno notare lo scatto da 0 a 100 Km/h in soli 7,4 secondi e la velocità massima fissata a 230 Km/h. Si tratta di una sportiva a tutti gli effetti e questo si nota anche da una percorrenza media dichiarata di 12,8 Km/litro, con emissioni di CO2 pari a 185 g/Km.
In abbinamento al nuovo propulsore viene offerto il cambio automatico “Sportronic” a sei rapporti, con funzione sequenziale e dotato anche delle levette di comando posizionate dietro la corona del volante. Un software di gestione permette inoltre di adattare la risposta del cambio e del propulsore, ed è possibile scegliere diversi programmi di guida (Winter, Norm e Sport), per un adattamento praticamente perfetto, al proprio stile di guida. Il prezzo della nuova Delta 1.8 Di TurboJet è praticamente lo stesso della versione 1.900 diesel biturbo da 190 CV. Il che, tradotto, significa 29.100 € per salire a bordo della versione “Oro” o 1.600 € in più, preferendo il più ricco allestimento “Platino”. Per l’occasione ha visto la luce anche una lussuosa versione denominata “Executive” e caratterizzata principalmente dai rivestimenti in pelle Poltrona Frau, sospensioni elettroniche a smorzamento variabile “Reactive Suspension System”, tetto apribile “Granluce”, un vano refrigerato (posizionato nel bracciolo centrale) ed il navigatore satellitare. La voglia di personalizzazione sarà comunque soddisfatta da una completa lista di accessori, tra cui il sistema di parcheggio semi-automatico “Magic Parking” (offerto a 550 €), il sistema Blue&Me™, arricchito dalla nuova funzionalità “servizi” ed i fari bi-xeno autoadattativi.

Stefano Semeraro

lancia-delta-18-diturbo-200-cv_2

lancia-delta-18-diturbo-200-cv_3

lancia-delta-18-diturbo-200-cv_4

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...